CORONAVIRUS: Truffe ad anziani in nome della Croce Rossa

Come sta accadendo in tante parti di Italia anche nel nostro territorio sono in atto tentativi di truffa ad anziani che vengono contattati da sedicenti operatori di Croce Rossa che propongono un tampone Coronavirus a domicilio con l’intento di entrare abusivamente nelle abitazioni.

La Croce Rossa di Ivrea conferma che si tratta di vere e proprie truffe e consiglia, qualora contattati, di chiamare il 112 denunciando il tentativo ed ovviamente non acconsentire l’ingresso nella propria abitazione.

Commenti chiusi