Croce Rossa a supporto nel campo

30 maggio 2018 – La Sentinella del Canavese

20180530 la sentinella del canavese, Andrea MaccioniCroce Rossa coinvolta nella maxi emergenza dopo l’incidente ferroviario. Una decina i comitati coinvolti, 40 i volontari e 30 i mezzi allertati. Nel gazebo, la Croce Rossa ha servito i pasti agli operatori sul campo, forze dell’ordine, vigili del fuoco, operai e tecnici di Rfi.

«Sono stati due giorni di intenso lavoro – spiega Andrea Maccioni (nella foto), delegato per le attività di emergenza del comitato Cri di Ivrea -. La sala operativa provinciale della Croce rossa ha coordinato l’invio dei mezzi per l’assistenza sanitaria sotto il coordinamento del 118 Piemonte.
A livello di logistica e sostegno – aggiunge Maccioni – abbiamo poi subito fornito acqua e cibo per tutto il personale di soccorso, già da giovedì mattina e nella giornata di venerdì».

LINK all’articolo

Commenti chiusi