Giornata Formativa OPSA a Viverone

2017.04.09 nuoto di salvamento, esercitazione opsa, viveroneNella giornata di domenica 9 aprile, Viverone (BI) e le sponde che si affacciano sull’omonimo lago, sono state oggetto di una pacifica invasione da parte di più di 60 operatori polivalenti provenienti dai gruppi del Piemonte e dalla Lombardia. L’invasione si è protratta dalle 08:00 di mattina alle 17:00 di pomeriggio.

L’occasione è stata lo svolgimento degli esercizi in acque libere previsti all’interno del percorso di formazione di base per diventare Operatore Polivalente di Salvataggio in Acqua. Come di consueto oramai in Regione Piemonte, la prova viene organizzata in forma congiunta tra gli Istruttori OPSA docenti dei vari corsi attivati in regione, questo al fine di: ottimizzare l’uso dei mezzi e materiali previsti per lo svolgimento delle prove (pattino a remi, imbarcazioni a motore, tavole spinali, etc.) e standardizzare le tecniche usate nelle varie manovre.

2017.04.09 gommone di assistenza, esercitazione opsa, ViveroneLa giornata è stata intensa e molto proficua, sono state effettuate le prove di voga, di nuoto in acque libere, spinalizzazione in acqua e molto altro ancora, i corsisti oltre a fare amicizia tra di loro hanno avuto modo di confrontarsi ed apprezzare proprio la standardizzazione delle tecniche tra i vari gruppi ed a livello nazionale.
Lo svolgimento degli esercizi è stato oggetto di molta curiosità e causa di altrettante domande da parte di una piccola folla di turisti domenicali che si trovavano a passeggiare in riva al lago. Questo approccio alla condivisione di tecniche ed attrezzature ha lo scopo di far capire come, anche in questa attività di Croce Rossa, sia importante andare oltre le logiche del singolo Comitato al fine di perseguire uno dei Principi fondamentali del Movimento come l’Unità, sempre con lo scopo di migliorare il servizio offerto alla popolazione.

Il Referente Tecnico Regionale
Istruttore OPSA Ugo Fiorucci

LINK all’articolo

Commenti chiusi