La Croce Rossa di Ivrea parte alla grande nel nuovo anno con la formazione alla popolazione #ivreacripresente

L’anno 2020 appena iniziato ha visto i Volontari della Croce Rossa del Comitato di Ivrea impegnati in servizi di formazione alla popolazione, attività da sempre ritenuta uno degli obiettivi strategici della Associazione di Croce Rossa.

Ad inizio anno è stato organizzato insieme alla Associazione Bellavista Viva nel centro civico del quartiere un corso BLSD della durata di 4 ore con la partecipazione di 6 persone che hanno tutte ottenuto l’abilitazione ad utilizzare il defibrillatore semi-automatico (DAE); ricordiamo che nel quartiere è stato a suo tempo installato un defibrillatore donato alla Croce Rossa dalle onoranze funebri Garda e D’Alberto.

“Personalmente”, dice Gabriel Piccagli vice-presidente dell’Associazione Bellavista Viva, “credo che un apparecchio di vitale importanza come questo  non debba essere installato solo a Bellavista , ma in ogni luogo dove c’è affluenza di persone. Se un maggior numero di persone avranno la formazione necessaria e DAE a disposizione, maggior probabilità si avrà per fare la differenza nell’ aiutare persone in difficoltà . Inoltre ci tengo particolarmente a ringraziare molto cordialmente le istruttrici che hanno tenuto il corso, per la gentilezza e la simpatia ma anche per la professionalità loro e della CRI”

Due giornate al Liceo Gramsci di Ivrea hanno completato il progetto in essere con l’istituto per la formazione di Primo Soccorso di 266 ragazzi delle classi terze: il corso comprendeva il riconoscimento della situazione di emergenza, la valutazione e allertamento del 112, il riconoscimento dei principali incidenti neurologici e cardiovascolari e le manovre salvavita: disostruzione delle vie aeree e Basic Life Support (BLS supporto alle funzioni vitali) esercitato in mass training, modalità permette di formare contemporaneamente un numero elevato di discenti che possono fare pratica ciascuno con un manichino dedicato.

Una lezione di primo soccorso e BLS in mass training durante il corso per istruttori di canoa organizzato dalla Federazione Italiana Canoa e Kayak ed una serata informativa a genitori e nonni, presso il Micronido Elephanto di Loranzè, su importanti temi quali le Manovre Salvavita Pediatriche e la prevenzione della SIDS (Sudden Infant Death Syndrome) completano il panorama dei corsi tenuti in questo mese.

La CRI di Ivrea offre alla popolazione corsi di BLSD con iscrizione all’albo regionale, Primo Soccorso, Assistenza al Malato e all’Anziano in casa, Manovre Salvavita Pediatriche e prevenzione della morte in culla; i corsi sono disponibili sia per privati sia per associazioni che necessitino di una formazione specifica.

I corsi sono in genere a pagamento ma con prezzi minimi e sostenibili a semplice copertura delle spese, perché per la Croce Rossa la diffusione delle manovre salvavita è molto più importante del ricavo che si può ottenere tenendo i corsi stessi.

Per ulteriori informazioni: formazione@crocerossaivrea.it

Commenti chiusi